Casaranello e i progetti di valorizzazione dell’associazione ArcheoCasarano

Casaranello e i progetti di valorizzazione dell’associazione ArcheoCasarano

chiesa di casaranelloDa alcuni anni l’Associazione ArcheoCasarano “Origini e Futuro” si occupa della valorizzazione del territorio cittadino con particolare attenzione alla chiesa di Santa Maria della Croce o di Casaranello.
La valorizzazione del monumento passa innanzitutto dalla sua fruibilità ed è per questo che la chiesa è tenuta aperta dai volontari dell’associazione negli orari pomeridiani. Più precisamente a partire dal prossimo Agosto la chiesa sarà aperta tutti i pomeriggi dal lunedì al giovedì dalle 18.00 alle 20.00 mentre nei giorni di venerdì, sabato e domenica il monumento sarà fruibile dalle 18.00 alle 21.00. I volontari, oltre all’apertura della chiesa, sono a disposizione anche per delle visite guidate. Da questa estate sono anche disponibili le audioguide italiano/inglese, frutto di un progetto voluto dall’amministrazione comunale.
Nei pressi della chiesa, e più precisamente nei giardini della scuola elementare Polo 3 di Via IV Novembre, si è svolto il campo estivo di archeologia per ragazzi giunto alla sua decima edizione. All’interno dei giardini del plesso, i ragazzi hanno potuto vivere l’esperienza di uno scavo archeologico simulato e si sono confrontati con la tecnica dell’affresco riproducendo i dipinti presenti nella chiesa di Casaranello. A tutto ciò si aggiunge la giornata di archeomettallurgia che si è svolta alla presenza del dott. di ricerca Solinas Francesco e dell’archeologo Cataldo Ruben. Durante questa giornata di sperimentazione i bambini hanno potuto osservare le tecniche di fusione dei metalli utilizzate durante l’età antica e paleocristiana. Il campo estivo di archeologia ha anche un grande risvolto educativo mirato all’integrazione e all’uguaglianza sociale. Difatti sin dai primi anni presso l’associazione sono stati ospiti ragazzi a disagio sociale segnalati dall’ambito di zona, o dai locali servizi sociali ed anche quest’anno numerosi bambini e bambine hanno potuto usufruire gratuitamente delle nostre attività. Da due anni a questa parte in oltre la nostra iniziativa didattica è gratuita per alcune realtà locali che operano nel sociale. Quest’anno sono stati nostri graditi ospiti il gruppo di ragazzi del Centro Polivalente Alicanto. Altri due importanti progetti di valorizzazione della chiesa, frutto del lavoro dell’associazione Archeocasarano, attendono il loro avvio.
Il primo progetto, denominato “Touch Casaranello”, è finanziato dal Ministero della Gioventù e grazie ad esso saranno realizzate una serie di attività dedicate al monumento paleocristiano che faranno di esso uno dei siti culturali più all’avanguardia del territorio. Il prossimo autunno sarà pubblicato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. un francobollo dedicato alla Chiesa di Santa Maria della Croce o di “Casaranello”, che sarà distribuito da Poste Italiane S.p.A.
Seppur oggi la pratica dell’uso del francobollo sia quasi completamente caduta in disuso, l’emissione di un francobollo rimane pur sempre un grande strumento di valorizzazione e promozione della chiesa e del suo territorio.
Da circa un anno l’associazione si occupa anche della valorizzazione di palazzo De Donatis. I giardini del palazzo grazie al grande lavoro dei volontari sono stati resi fruibili al pubblico ed oggi sono teatro di numerose iniziative culturali quali presentazione di libri, mostre, conferenze e concerti. Inoltre i giardini del palazzo ospitano anche numerose iniziative promosse dagli attori locali quali associazioni e scuole.
Numerose sono le iniziative in calendario per il mese di agosto che si svolgeranno presso Palazzo De Donatis. Il 6 Agosto l’autore Enrico Fattizzo con il suo “Viaggio nell’Umano” ci guiderà alla scoperta di un insolito Salento. Un viaggio fatto attraverso l’Art(eria) della musica e della letteratura. Dopo la presentazione del volume di E. Fattizzo seguirà il concerto di Mino De Santis, tra più importanti cantautori salentini che ci presenterà il suo nuovo album “Petipitugna”. Il 10 Agosto sul palco De Donatis si alterneranno Crhistine IX e i C.O.B.R.A. per una serata Rock tutta al femminile. Il 27 di Agosto sarà presentato il volume “C’è Facebook per te, emozioni e pensieri condivisi in rete” con gli allievi del Prof. Valente che allieteranno la serata. Il 30 chiuderemo la stagione con il gruppo Ar Ais Ann che ci proporrà nella sua nuova formazione musiche e suoni folk irlandesi. Tutte le iniziative promosse dell’Ass. Culturale Archeocasarano “Origini e Futuro” sono patrocinate dal Comune di Casarano che ci sostiene con grande fiducia e costanza. Un ringraziamento speciale vogliamo rivolgerlo a quanti seguono le nostre iniziative e sostengono l’associazione. Ringraziamo anche la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “Polo 3” Casarano, R. A. Primiceri che ci ha gentilmente ospitato presso i giardini della Scuola Primaria sita in via IV Novembre.
Il lavoro presso i giardini della scuola ha avuto una duplice valenza, da un lato si è potuto lavorare in un luogo pubblico anch’esso valorizzato, si tratta infatti di un lecceto molto amplio e ben tenuto. Dall’altro lato per la prima volta il territorio ha saputo creare un progetto di valorizzazione ed integrazione sociale cui hanno partecipato soggetti pubblici e privati: Comune di Casarano, Ambito di Zona – Servizi Sociali, Istituto Comprensivo “Polo 3” Casarano, Centro Polivalente “Alicanto” ed Ass. Culturale ArcheoCasarano “Origini e Futuro”.

Alessandro De Marco
Presidente Ass. Cult. ArcheoCasarano “Origini e Futuro”

 1,372 total views,  1 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login