Salvatore Capone: nelle dichiarazioni Anas l’intenzione di voltare radicalmente pagina sulla Statale 275

Legalità e trasparenza dovranno essere le condizioni prioritarie. Anche a tutela del lavoro e dei lavoratori.

Salvatore Capone: nelle dichiarazioni Anas l’intenzione di voltare radicalmente pagina sulla Statale 275

Salvatore CaponeLe dichiarazioni dell’Anas e del suo presidente Gianni Vittorio Armani circa un opportuno procedimento di revoca in autotutela di tutti gli atti del procedimento concorsuale vanno nella più volte auspicata necessità di realizzare un’opera pubblica necessaria al Salento garantendo contemporaneamente, esattamente come afferma oggi Anas, il migliore utilizzo delle risorse pubbliche, il massimo livello di trasparenza e il più ampio livello di partecipazione.
In questa direzione, la decisione di procedere alla realizzazione suddividendo l’opera in lotti, per rispondere alle mutate esigenze progettuali sotto il profilo della sostenibilità tecnico/economica/ambientale, appare come una ulteriore garanzia sulla volontà effettiva di realizzazione dell’opera e sulla opportunità, a questo punto, di ottimizzarne il tempo necessario.
La nota Anas conferma quanto più volte affermato dal Ministro Delrio e dalla Viceministro Bellanova che, pur lontano dai riflettori, ha seguito questa vicenda con grande attenzione interloquendo serratamente con lo stesso Ministro per un esito positivo: si conferma la necessità dell’opera e si afferma come la sua realizzazione debba accadere nella più assoluta trasparenza delle procedure.
Anche e soprattutto, ritengo necessario aggiungere, a tutela dei lavoratori perché il diritto al lavoro, senza strumentalizzazione alcuna, deve essere assolutamente garantito.
Le popolazioni del Sud Salento attendono da anni, come è stato riaffermato anche nel corso del Consiglio comunale aperto tenutosi a Tricase nei giorni scorsi, una strada sicura, rispettosa del paesaggio e delle sue bellezze, a misura di territorio. Si sono avvicendate le amministrazioni ma la domanda dei sindaci e degli amministratori locali è stata sempre la stessa: coerenza del progetto, sicurezza e rispetto dei luoghi, tempi certi di realizzazione, bonifiche.
Oggi, se tutto verrà confermato, si volta pagina.

On. Salvatore Capone, parlamentare PD Puglia

 926 total views,  1 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login