Non se ne può più… di Fernando Stefanelli

Non se ne può più… di Fernando Stefanelli
Fernando Stefanelli

Fernando Stefanelli

So che a qualcuno non piacerà quello che sto per scrivere, ma in questo periodo sono particolarmente incazzato per i parcheggi in piazza per due motivi:
-1) il primo motivo con l’Amministrazione, incapace negli ultimi anni di ripristinare il servizio a pagamento che permetteva il “ricambio” delle autovetture in sosta e permetteva di trovare a chi ne aveva veramente bisogno un parcheggio per poter entrare in un ufficio o in un negozio e andare via lasciando libero il parcheggio ad un’eventuale altra autovettura. Ora nei pochi parcheggi disponibili ci sono dalla mattina alla sera sempre le solite autovetture o i soliti “apecar” di gente che non ha nulla da fare e occupa il suolo pubblico dalla mattina alla sera impedendo il “ricircolo” alle persone che vorrebbero effettuare acquisti con evidente danno all’economia del centro. E tra poco, invece di aiutare chi contribuisce all’economia pur trovando un parcheggio di emergenza, l’amministrazione minaccia di far passare una vettura con telecamera con vigili annessi a sanzionarlo se troverà un parcheggio di fortuna….siamo proprio al DEGRADO!!!
-2) il secondo motivo, proprio con i signori che non hanno niente da fare tutto il giorno e stanno in piazza a guardare i piccioni, il traffico e adesso il nuovo luna-park del cantiere per i nuovi basoli. Possibile che non capite che i parcheggi non vanno occupati dalla mattina alla sera? O se volete stare tutto il giorno in piazza, visto che siete sempre i soliti, perche non vi organizzate con i mezzi pubblici o mettendovi d’accordo tra voi a venire in piazza con un’unica macchina? Eppure quando i parcheggi erano a pagamento riuscivate lo stesso ad essere in piazza e noi negozianti a lavorare!!!

…Casarano una volta era Casarano…

Fernando Stefanelli
Pixel Photostudio

2,293 Visite totali, 3 visite odierne

Una risposta a "Non se ne può più… di Fernando Stefanelli"

  1. Massimo  11/11/2016 at 6:06 pm

    Concordo in pieno. Quando vige il Gratis son tutti bravi paladini. Li bestemmio ogni santo giorno. E L’amministrazione latita.

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login