Aia Casarano: illustrate le novità del nuovo regolamento

Aia Casarano: illustrate le novità del nuovo regolamento
Da destra: Andrea Camilli, Vito Albanese e Giancarlo Iannone

Da sinistra: Andrea Camilli, Vito Albanese e Giancarlo Iannone

Nell’ottica di un accurato e approfondito aggiornamento tecnico basato sulla conoscenza delle modifiche regolamentari del giuoco del calcio contenute nella Circolare n. 1 emanata dall’I.F.A.B. per la stagione sportiva 2016-17, il Presidente della Sezione A.I.A. di Casarano, l’a.b. Andrea Camilli, in collaborazione con il Delegato Distrettuale della F.I.G.C.-L.N.D. di Maglie Giancarlo Iannone, con la piena condivisione dei Presidenti dei Comitati regionali della stessa A.I.A. a.b. Giacomo Sassanelli e della F.I.G.C. – L.N.D. nonché Presidente nazionale della F.I.G.C. –S.G.S. cav. Vito Tisci, ai quali va il ringraziamento per aver concesso la realizzazione dell’evento, ha organizzato uno specifico incontro tecnico che ha visto la partecipazione di tutte le componenti del giuoco del calcio oltre a quella arbitrale: dirigenti, tecnici e calciatori delle società di pertinenza della suddetta Delegazione Distrettuale di Maglie e che ha avuto luogo lunedì 17 ottobre scorso nei locali della stessa Sezione A.I.A. di Casarano.
Un ringraziamento particolare va rivolto al Settore Tecnico dell’A.I.A. che con fattiva collaborazione ha contribuito alla riuscita delegando il suo importante e qualificato componente l’a.b. Vito Albanese a relazionare sulla lunga e complessa circolare oggetto dell’incontro.
Al cospetto di una nutrita platea di tecnici, dirigenti e p_20161017_190022_1_pcalciatori, il collega Albanese, con l’ausilio di slide e filmati ha illustrato nel dettaglio in modo chiaro e conciso tutte le modifiche apportate al regolamento e contenute nella circolare in questione.
Inizialmente si è soffermato in particolare sulle novità della regola 12, quella maggiormente chiamata in causa durante le gare. A seguire, ha poi illustrato tutte le novità delle altre regole, mantenendo sempre alto l’interesse della platea.
p_20161017_184531_1_pTerminata l’esposizione si è lasciato spazio agli interventi di coloro che avevano dubbi o a richieste di chiarimenti in merito a quanto visto o sentito. Tutti hanno ricevuto dal componente del Settore tecnico risposte esaurienti e chiare rimanendo pienamente soddisfatti di questa lezione tecnica di regolamento.
Pienamente soddisfatti sono rimasti anche sia il Delegato Distrettuale Iannone che lo stesso Vito Albanese, ma soprattutto il Presidente Camilli, orgoglioso per un evento particolare di estrema utilità nella sua sezione l’unica in regione ad aver promosso questo tipo di incontro.
«Era importante promuovere questo tipo di incontro tecnico coinvolgendo tutte le componenti del calcio – afferma il presidente Camilli – in un momento di molteplici cambiamenti soprattutto regolamentari perché ogni decisione arbitrale venga meglio compresa e non giammai contestata per una mera non conoscenza delle regole vigenti».

A.I.A. Casarano

985 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login