Comune di Casarano: approvato il regolamento per istituire l'”Organismo di contrasto al debito”

Comune di Casarano: approvato il regolamento per istituire l'”Organismo di contrasto al debito”

Comune di CasaranoIl Comune di Casarano si è dotato del Regolamento per diventare Organismo di composizione delle crisi da sovraindebitamento.
Il nuovo procedimento per la composizione della crisi da sovraindebitamento, permette di rivolgersi ad un organismo apposito e poi al Tribunale con un piano di rientro che, se accolto, diventerà vincolante per i creditori.
I consumatori e altri soggetti esclusi dalle procedure fallimentari hanno a disposizione una nuova procedura per agevolare il risanamento della propria condizione debitoria, ovvero il sovraindebitamento.
L’Amministrazione Comunale, in questo contesto, ha intenzione di attivare presso l’Ente uno sportello per dare sostegno e tutela nella gestione di questa nuova procedura, al fine di dare garanzie di indipendenza, neutralità e imparzialità alle famiglie ed alle attività di impresa del territorio del Tribunale di competenza.
Pertanto, il Consiglio Comunale di Casarano il 30 Novembre scorso ha approvato il Regolamento dell’organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento denominato “Organismo di contrasto al debito” e il Codice Etico – Regolamento di autodisciplina Gestori della Crisi, che sono uno dei requisiti per potersi iscrivere nell’apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia.
L’Amministrazione Comunale, in sostanza, ha colto l’opportunità data dalla Legge n° 3 del 2012 che disciplina le procedure paraconcorsuali, ovvero l’accordo di composizione, il piano del consumatore e la liquidazione del patrimonio del debitore, nelle quali il debitore deve essere assistito da un organismo di composizione delle crisi da sovra indebitamento.
Questi Organismi sono disciplinati dall’art. 15 della stessa legge, alla quale è stata data attuazione col Decreto del Ministero della Giustizia n. 202 del 2014, che ha istituito il registro in cui gli organismi devono iscriversi e disciplinato i requisiti e le modalità per l’iscrizione, la formazione e la gestione dell’elenco degli iscritti.
Il Regolamento con tutti i dettagli che disciplinano il ricorso all’“Organismo di contrasto al debito” che verrà istituito presso il Comune di Casarano, verrà a breve pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente, cosi come tutti i dettagli per accedere alla procedura.
Sull’Argomento, Il Sindaco Dr. Gianni Stefano:
“Abbiamo ritenuto di cogliere l’opportunità data dalla legge n. 3 del 2012 e il D.M. di Attuazione n. 202 del 2014 che consente agli Enti locali di costituire gli Organismi di composizione delle crisi da sovra indebitamento. Siamo il primo Comune in Puglia e tra i pochi in Italia ad avere attivato tale Organismo. L’approvazione del regolamento è uno dei requisiti per potersi iscrivere presso il registro tenuto dal Ministero della Giustizia. All’Organismo che verrà costituito presso il Comune di Casarano, abbiamo dato il nome di “Organismo di contrasto al debito”, proprio perché le motivazioni alla base di questa nostra scelta risiedono nella volontà di dare, a coloro che vi rientrano secondo le previsioni normative, uno strumento utile a fronteggiare la realtà particolarmente significativa e drammatica in questo periodo di recessione finanziaria. Il Regolamento con tutti i dettagli ed il Codice Etico approvato dal Consiglio Comunale saranno a breve pubblicati sul sito istituzionale del Comune. Successivamente pubblicheremo tutte le informazioni e l’Ufficio presso il quale rivolgersi per fruire di questo nuovo servizio.”

Casarano, 03.12.2016

Comune di Casarano
Comunicazione Istituzionale

 993 total views,  1 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login