Lettera del candidato sindaco Emanuele Legittimo ai cittadini

Lettera del candidato sindaco Emanuele Legittimo ai cittadini

Cari Concittadini/ne,
sono Emanuele LEGITTIMO e umilmente mi permetto di disturbarVi nelle vostre case.
Lo faccio perché ho sentito forte il bisogno di condividere con Voi le ragioni di una scelta: quella di essere in campo nelle prossime elezioni amministrative.
Ho deciso, insieme ad un gruppo di amici, di candidarmi a Sindaco, e di farlo civicamente senza appoggio di alcun partito perché I PARTITI HANNO TRADITO LA NOSTRA CITTA’.
Lo dico da quarantenne che si è formato nei partiti (avendone frequentato, negli anni ’90, anche la scuola di formazione) ma le esperienze fatte mi hanno portato a ritenere che in questi anni abbiamo sbagliato “tutti”, me compreso.
E’ inutile dire che da tanti anni non abbiamo un consigliere regionale ed un parlamentare Casaranese e non serve
neanche ricordare che chi ha preso i nostri voti ha avallato scelte dannose per la nostra Città. Dobbiamo ammettere con franchezza che questo è successo perché noi casaranesi siamo stati invidiosi gli uni degli altri e divisi su tutto. Ciò è successo anche durante regionali 2015 ed è proprio in quel momento che ho iniziato ad analizzare le vicissitudini della città ed a comprendere che il sistema dei partiti che ancora una volta ci ha usato, è solo una grande menzogna. Quindi ho iniziato a scrivere un progetto che puntasse alla condivisone massima per la nostra città invitando la classe politica attuale ad uscire fuori da tutti i partiti per mostrarsi coesa e forte ed in cerca di rispetto e di condizioni più favorevoli per nuove opportunità, nessuno ha inteso lasciare i partiti per il bene ed il futuro della Città. Questi non possono più essere i miei rappresentanti. E’ arrivato il momento di chiudere con il passato ed aprire le porte verso il futuro.
Un FUTURO che io vedo formato da una nuova classe dirigente, giovane e preparata, che libera dai condizionamenti di
partito, si metta al servizio della nostra Comunità.
Per fare questo serve il Vostro sostegno ad una nuova generazione di amministratori.
Sarò in campo per MANDARE A CASA I PARTITI e darVi la possibilità di scegliere tra il passato ed un futuro fatto di
uomini e donne che con le loro competenze si metteranno al servizio della Città. Un gruppo di persone aperte al confronto e disposte a sposare un “nuovo progetto di Città” tutto incentrato sulla partecipazione diretta dei cittadini alla gestione della cosa pubblica, affinché le scelte non siano quelle di un uomo solo al potere.
Insieme puntiamo all’Elogio della Città con nuovi amministratori capaci di ripartire dalle eccellenze della società civile, per tracciare il nuovo percorso di sviluppo.
Voglio proporVi una idea di amministrazione Equa – Solidale- Partecipata e Identitaria, basata su valori quali: legalità e sicurezza, cura dei soggetti più deboli, educazione scolastica, attenzione alla famiglia, alle attività sportive e culturali. Sono convinto che bisogna #pensaredinuovocasarano con PASSIONE, ENERGIA, AUTOREVOLEZZA e RISPETTO DELLE REGOLE perché solo ispirati da questi sentimenti “SI PUO’” recuperare una città ordinata e sicura, “SI PUO’” pensare un nuovo piano di sviluppo economico, “SI PUO’” essere cittadini pronti a fare il salto di qualità. Ma i fatti contano più delle parole!! Vi aspetto perciò, Sabato 28 gennaio 2017 alle ore 18.30, presso L’Auditorium comunale “Gino Pisanò”, quando per la prima volta condividero’ con Voi tutti un nuovo progetto di città.
Non mancate, perché insieme SI PUO’ costruire un nuovo modo di essere CASARANESI.

Emanuele Legittimo

 2,510 total views,  1 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login