Enrico Giuranno aderisce con entusiasmo alla proposta di Cittadinanzattiva e Libera

Enrico Giuranno aderisce con entusiasmo alla proposta di Cittadinanzattiva e Libera

Enrico Giuranno

Finalmente le brave persone ci mettono la faccia e il nome e senza schierarsi da una parte o dall’altra decidono di fare politica nel senso più alto del termine: chiedendo ai candidati di essere seri e chiedendo impegni chiari che si possono “misurare” già in campagna elettorale!
Chiedere, pretendere la candidatura di persone specchiate fa parte delle regole del M5S e siamo contenti che 2 importantissime realtà della società civile della nostra Città si facciano portavoce di questa esigenza dei cittadini onesti, soprattutto alla luce degli ultimi eventi che hanno interessato le istituzioni comunali.
“Escludere operazioni di pulizia di facciata” per noi vuole anche dire: Niente riempilista!
Anche perché non abbiamo nessuna lista da riempire. Ci presentiamo ai cittadini con una sola lista composta da cittadini incensurati per i quali abbiamo già prodotto i certificati penali presso il tribunale di Lecce e che pubblicheremo prossimamente sul nostro sito e sui nostri canali social.
È nostra intenzione, come più volte emerso anche sugli organi di stampa, presentare in campagna elettorale non solo un programma serio frutto di 5 anni di attività, ma anche la squadra di assessori che si farà carico di compierlo. Non dobbiamo accontentare alcun alleato porta voti, quindi possiamo già presentare gli assessori scelti per le loro competenze e per la stima che abbiamo di loro e non per i voti che potranno portare in dote.
Ci sembra una scelta di trasparenza e saremo pronti per farla a breve.
Nessuno di noi ha mai ricoperto incarichi nelle istituzioni e questo pare essere il nostro peccato più grave. Si, siamo inesperti. Non abbiamo esperienza di fallimenti, commissariamenti, sprechi, fideiussioni, infiltrazioni, dissesti, biomasse e favori.
Guardando i consigli comunali degli ultimi vent’anni e le facce (sempre quelle) di cui sono composti che passano da una parte all’altra, siamo orgogliosi di non avere avuto nessuna responsabilità in comune con loro, se non quella di averli (a volte) votati.
Al di fuori delle istituzioni, noi facciamo, da 5 anni della partecipazione la nostra missione e continueremo a farlo anche dall’interno (secondo le regole del M5S) per non più di due mandati. Ci interessano le idee, non le poltrone.
Abbiamo sempre segnalato e denunciato le affissioni abusive e siamo lieti di non essere più da soli a farlo. Siamo i primi a sperare che anche su questo possano impegnarsi seriamente anche gli altri candidati.
Come dicevamo, tutto il nostro programma parte da azioni concrete e proposte portate avanti negli ultimi 5 anni. Anche sulla difesa del Ferrari da certa politica, possiamo vantare un gran numero di attività che hanno coinvolto i cittadini e i nostri portavoce eletti in parlamento e in consiglio regionale. Fra le tante ci sembra importante ricordare almeno che l’unico emendamento a difesa del Ferrari, quando la politica poteva ancora fare qualcosa, fu proposto dal M5S e porta la firma del nostro Mario Conca e ci sembra doveroso ricordare anche che mentre i partiti (PD in testa) tagliano fondi alla salute e al nostro ospedale (dopo averne fatto un fertile bacino di voti), i consiglieri regionali 5 stelle hanno tagliato i loro stipendi ed hanno donato attrezzature al nostro reparto di pediatria per oltre 4000 euro.
Piccole cose forse, piccoli passi ma che indicano un metodo e una direzione in cui intendiamo continuare a muoverci insieme ai cittadini che vorranno con noi costruire la #CASARANOcheVERRÀ !

Enrico Giuranno
Candidato sindaco Meetup Casarano 5 Stelle

 1,110 total views,  1 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login