Le priorità di Fratelli d’Italia in vista delle prossime amministrative

Le priorità di Fratelli d’Italia in vista delle prossime amministrative

In occasione della prossima tornata elettorale, gli iscritti e i simpatizzanti del circolo cittadino di “FRATELLI D’ITALIA – ALLEANZA NAZIONALE”, sentiti Pierpaolo SIGNORE e Giacomo BELLOMO rispettivamente coordinatore provinciale e comunale del Partito, “COERENTEMENTE” con le scelte del passato e nell’ottica di un rinnovamento futuro, hanno deciso di appoggiare la candidatura a sindaco di Gianni STEFANO, unico candidato di area presente nella imminente competizione elettorale.
Tale scelta, dettata da ragioni ideologiche programmatiche, ha come scopo quello di far rivivere l’antica centralità del nostro Comune e, dunque, ritornare ad essere il volano di tutto l’hinterland.
Il nostro programma, scevro da facili promesse e da logiche partitiche, si articola in più punti, dei quali ricordiamo:
• LAVORO: creare lavoro e difendere il lavoro. Ridare alla città quello slancio economico-sociale caratteristico dei passati decenni e che oramai, a causa di molteplici fattori, tra cui la cronica incapacità di alcune delle precedenti amministrazioni comunali di non aver saputo affrontare e risolvere il tema del declino del manifatturiero, è mera utopia. La proposta della destra è quella di mantenere e rilanciare tutte le forze produttive presenti sul territorio; riammodernare e riqualificare la zona industriale al fine di creare un tessuto produttivo adeguato ed idoneo ad innescare processi di sviluppo capaci di auto alimentarsi; adeguare e potenziare la rete delle infrastrutture esistenti, studiare appositi strumenti normativi mirati a promuovere ed incentivare nuovi investimenti, che si traducano in un riassorbimento della forza lavoro e nuove assunzioni;
• TURISMO: rendere Casarano appetibile a tutti gli operatori commerciali attraverso una corretta calendarizzazione di manifestazioni ed eventi da svolgersi nell’arco dell’anno, con particolare impegno al centro storico, che con la nuova veste potrebbe diventare il “salotto” cittadino utile per promuovere incontri eno-socio-gastronomici nel quadro di una fattiva collaborazione tra le varie associazioni di categoria e l’amministrazione pubblica;
• CULTURA: promuovere e valorizzare il patrimonio artistico favorendo ed incentivando gli scambi culturali al fine di creare un turismo di “NICCHIA” e non più meramente estivo;
• AMBIENTE: migliorare la qualità del territorio attraverso idonee politiche urbanistiche che tengano conto degli spazi ed aree verdi da far fruire ai cittadini, anche con l’estensione del verde pensile, fin dalla fase progettuale, così da contribuire a migliorare le politiche ambientali e del risparmio energetico. Migliorare il servizio della raccolta differenziata permettendo agli utenti di fruire di concreti risparmi tali da far dimenticare il disagio legato alla tenuta dei bidoni colorati;
• OSPEDALE: Il “Ferrari” và difeso ad ogni costo e in ogni sede istituzionale. Si punterà, in accordò con le altre forze politiche, a far cadere quell’assurdo piano di riordino tra ospedali e territorio, migliorando, laddove ve ne fosse la necessità, la qualità dei servizi resi, prima fra tutti quello dell’assistenza domiciliare. Dare voce a tutte le istanze dei cittadini, finora rimaste inascoltate, nelle oscure sale della Regione Puglia a guida PARTITO DEMOCRATICO.

Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale
Circolo di Casarano

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login