Bellanova: “Tap pericolosa per la salute delle popolazioni? Che a dirlo siano le autorità scientifiche”

Bellanova: “Tap pericolosa per la salute delle popolazioni? Che a dirlo siano le autorità scientifiche”

Teresa Bellanova

“Ho parlato con il dottor Serravezza lo scorso primo maggio, pregandolo di desistere dal mettere a repentaglio la sua salute con lo sciopero della fame e della sete e rammentandogli la più vasta responsabilità del suo gesto nei confronti dei cittadini. A maggior ragione essendo egli un medico e dunque consapevole, per questo stesso, delle ricadute simboliche dei suoi atti. Non sta a me riferire gli ulteriori contenuti del colloquio, che fino a questo momento, e per ragioni di delicatezza e rispetto, ho considerato riservato”.
Così la VM Teresa Bellanova stamane ai microfoni di una tv privata, a margine dell’incontro stampa sul futuro della Marina di Frigole e dell’area naturale di Acquatina, promossa dal Pd consiliare al Comune di Lecce.
“Per altrettante ragioni di opportunità”, ha proseguito la VM Bellanova, “non ho ritenuto di divulgare quanto richiesto nei giorni scorsi alla Ministra Lorenzin e, per suo tramite, all’Istituto Superiore di Sanità, per avere contezza, oltre quanto già accertato dal Ministero dell’Ambiente in sede di VIA, se a parere della comunità scientifica esistano, sulla base di dati o studi, seri e fondati motivi di allarme con rilievi per la tutela e salvaguardia della salute dei cittadini circa la realizzazione del gasdotto TAP. Questione cui, proprio nelle stesse ore e in coincidenza assolutamente casuale, ha già risposto esplicitamente il professor Assennato, già Presidente Arpa Puglia, smentendo peraltro dichiarazioni a lui attribuite proprio dal dottor Serravezza circa la correlazione tra infrastruttura e incidenza patologica. Tutti noi possiamo nutrire idee diverse circa la realizzazione del gasdotto Tap. Tutti noi possiamo legittimamente protestare. Quel che non possiamo fare è viceversa alimentare, peraltro con modalità così eclatanti, allarme, timore e panico fra i cittadini. E’ un appello che rivolgo a tutti. Ho già rappresentato, e in tempi non sospetti, al Presidente Gentiloni la richiesta di incontro avanzata dal dottor Serravezza e dai sindaci. Sono certa che, in piena autonomia e serenità di giudizio, giungerà quanto prima una sua risposta”.

Vice Ministro Teresa Bellanova

85 Visite totali, 4 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login