A Casarano fanno goal l’integrazione e l’inclusione sociale. VI° Edizione del Torneo Internazionale “”La Testa Nel Pallone”

A Casarano fanno goal l’integrazione e l’inclusione sociale. VI° Edizione del Torneo Internazionale “”La Testa Nel Pallone”

Dopo il successo riscosso nelle passate edizioni l’Ambito Territoriale Sociale di Casarano ha aderito anche quest’anno, al Torneo Internazionale “LA TESTA NEL PALLONE”, evento, organizzato dal Dipartimento di Salute Mentale ASL/LE, in collaborazione con l’ACSI
(Associazione Centri Sportivi Italiani) e con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, del Comune di Casarano e degli altri Comuni e attori istituzionali da tempo coinvolti nell’iniziativa.
L’iniziativa vedrà la partecipazione di squadre composte da Utenti e Operatori dei Servizi di Salute Mentale provenienti da tutta Italia e dai Paesi europei ed extraeuropei, delle Associazioni delle Famiglie Utenti psichiatrici, del CSVS
(Centro Servizi Volontariato Salento), del CONI, del CIP e della FIGC.
Il 29 maggio 2017 alle ore 15:30 avrà luogo la cerimonia di apertura del Torneo, presso lo Stadio “Giuseppe Capozza” di Casarano. A sostegno dell’iniziativa, aperta a tutta la cittadinanza, sono previsti intervalli musicali live, a cura di artisti del panorama musicale ed artistico salentino.
Il Dipartimento di Salute Mentale ASL/LE, consapevole della profonda vicinanza al vissuto quotidiano dei giovani dello sport e della forte valenza educativa che la pratica sportiva porta con sé, ha fatto della stessa il centro tematico di questo Torneo- spiega la Dott.ssa Antonietta Grosso Direttore del CSM di Casarano- Ogni anno la grande partecipazione rappresenta per noi una piacevolissima sorpresa, perché premia la progettualità e l’operato del Dipartimento di Salute Mentale e di tutte le di Istituzioni e Servizi impegnati nella integrazione delle politiche sanitarie, sociali e giovanili”.
Siamo come sempre molto orgogliosi di collaborare alla realizzazione di questi eventi – spiega Sindaco del Comune di Casarano Gianni Stefano- che dimostrano come lo sport possa essere mezzo straordinario di coesione sociale e rispetto, capace di rinsaldare nelle nostre stesse comunità un senso autentico di solidarietà”.
Anche quest’anno- conclude l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Casarano, Matilde Macchitella- la nostra Città ospiterà la cerimonia di apertura di questo importante evento sportivo di rilevanza internazionale che vuole offrire agli utenti dei servizi di salute mentale occasioni di svago all’insegna di attività ludiche e di intrattenimento.

Ufficio di Piano

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login