“Si dia corso al protocollo sulla sicurezza atteso da oltre un anno”

Richiesta formulata da Mauro Memmi, Umberto Totaro, Attilio De Marco e Luigi Bartolomeo

“Si dia corso al protocollo sulla sicurezza atteso da oltre un anno”

Casarano, 23 gennaio 2018
Al Sindaco di Casarano

I sottoscritti consiglieri comunali Mauro MEMMI, Umberto TOTARO, Attilio DE MARCO e Luigi BARTOLOMEO, in seguito alle molteplici, spesso impunite, vicende criminose verificatesi nella nostra città (per ultimo l’ennesimo episodio di attentato incendiario ad autovetture) vogliono evidenziare lo stato di insicurezza e di timore a loro rappresentato da larga parte della comunità.

Da lungo tempo, infatti, la nostra Casarano è teatro permanente di numerose azioni criminose, che vanno dai quotidiani atti di microcriminalità, fino a sfociare ai più gravi e notori atti di omicidio e tentato omicidio.

Con l’occasione si vuole sollecitare il Sindaco a definire con S.E. il Prefetto il “Protocollo sulla sicurezza” che Casarano attende da oltre un anno e che potrebbe essere uno strumento importante per prevenire i fenomeni criminosi e per conoscere meglio il tessuto legale del nostro territorio.

Si chiede, inoltre, di conoscere cosa è stato fatto di concreto in seguito all’approvazione della delibera consiliare (novembre 2016) che in sette punti impegnava l’Amministrazione comunale a promuovere percorsi di legalità.

La sicurezza è un tema importante che non può essere ulteriormente sottovalutato, necessita invece di risposte forti ed immediate anche da parte delle Istituzioni, per cercare di salvaguardare la civile convivenza ed educare per tempo le future generazioni al rispetto ed al quotidiano esercizio della legalità.

Mauro MEMMI
Umberto TOTARO
Attilio DE MARCO
Luigi BARTOLOMEO

3,212 Visite totali, 6 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login