Il Comune di Casarano entra nella Rete Pugliese per l’Economia ed il Lavoro nel Turismo

"La pianificazione strategica per lo sviluppo del turismo è uno dei temi su cui l’Amministrazione ha posto grande attenzione e su cui intende lavorare con maggiore incisività nei prossimi anni"

Il Comune di Casarano entra nella Rete Pugliese per l’Economia ed il Lavoro nel Turismo

Quello del turismo è un tema ormai importante per la crescita e il futuro dei nostri territori: un  vero e proprio volano per la ripresa economica.

Per sviluppare questo settore strategico il Comune di Casarano, negli ultimi anni, da un lato ha impegnato ingenti risorse al fine di valorizzare il suo patrimonio storico, artistico e culturale, dall’altro sta promuovendo una politica sempre più attiva sul piano dell’offerta di strutture e di eventi.

Al fine di diffondere un modello di programmazione corrispondente al prodotto turistico che la città può offrire sul mercato, il Comune di Casarano ha aderito alla RETE PER IL LAVORO nel turismo, che verrà presentata a Lecce il 24 febbraio, in occasione della BTM (Business Tourism Management) Puglia.

La RETE PER IL LAVORO nel turismo è una grande cordata di soggetti di cui fanno parte le Pubbliche Amministrazioni, i Sindacati, le associazioni datoriali, enti pubblici e privati, il Terzo Settore, le associazioni di impresa, le istituzioni scolastiche, gli ITS, gli ordini professionali, le agenzie per il lavoro e l’Università del Salento, con l’intento di rilanciare sviluppo e occupazione in Puglia a partire dal comparto turistico.

La pianificazione strategica per lo sviluppo del turismo è uno dei temi su cui l’Amministrazione di Casarano ha già posto grande attenzione e su cui intende lavorare con maggiore incisività nei prossimi anni- spiega il Sindaco del Comune di Casarano, Dott. Gianni Stefano.

Oggi, fare turismo implica la divulgazione di una “cultura del turismo” intrisa di nuovi atteggiamenti e comportamenti imprenditoriali. E’ opportuno comprendere che la progettazione del turismo non è un affare di pochi:  ma il piano della città e del territorio, di cui sono titolari ed artefici i cittadini e tutti gli attori che vi operano.  Poiché fare turismo, vuol dire quindi “fare sistema”, mettere in rete le risorse, abbiamo colto con grande entusiasmo la proposta di ARTIS PUGLIA e ITS TURISMO PUGLIA, decidendo di aderire alla RETE PER IL LAVORO nel turismo.

L’obiettivo – prosegue l’Assessore alle Politiche del Lavoro e al Turismo, del Comune di Casarano, Avv. Francesca Pirriè quello di entrare a far parte di una vera e propria “cabina di regia” che si propone di  studiare ed elaborare soluzioni innovative per contrastare il fenomeno della disoccupazione partendo dal turismo: un settore ad altissimo potenziale di crescita e di innovazione. L’intento è quello di  realizzare politiche di promozione che non siano una semplice agenda di progetti, ma l’esito di un vero percorso di ripensamento e rilancio dei territori ottimizzando l’utilizzo delle  risorse pubbliche e private.

La RETE PER IL LAVORO nel turismo nasce per  rispondere con rapidità alle esigenze occupazionali di moltissimi giovani e propendere a un lavoro di qualità in un settore, caratterizzato dalla presenza di piccole  imprese, quasi sempre scollate dal sistema pubblico di governance e incapaci di adegurasi alle evoluzioni del mercato.

Promuovere la rinascita del territorio, individuando e sensibilizzando l’utilizzo di fondi per investire in innovazione e ricerca, formazione ed innalzamento delle competenze di lavoratori ed operatori economici : sono questi gli elementi che, nel breve-medio termine ci consentiranno di fare un vero e proprio salto di qualità in materia di occupazione, ospitalità e servizi al turista.

 

Comune di Casarano

941 Visite totali, 2 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login