Trony a rischio chiusura: i lavoratori incontrano il sindaco

Il sindaco Gianni Stefàno scrive all'assessorato regionale alle politiche del lavoro

Trony a rischio chiusura: i lavoratori incontrano il sindaco

Numerosi lavoratori del nostro territorio rischiano di perdere il posto di lavoro. Questa mattina, su loro richiesta, ho incontrato i lavoratori della Trony di Casarano presso la sede comunale. Alla presenza del rappresentante sindacale della UILTUCS Lecce mi hanno manifestato tutta la preoccupazione circa il loro “destino” lavorativo.

Da quanto riferito, diversi punti vendita della Provincia di Lecce hanno già ricevuto comunicazione dall’azienda per imballare tutta la merce in negozio e trasferirla presso sedi della Provincia di Taranto.

Dalle loro stime, sono in pericolo almeno 50 posti di lavoro nella Provincia di Lecce. Già sono in arretrato con gli stipendi, hanno ricevuto solo il 20% di quello dei gennaio e per febbraio ancora niente.

I Lavoratori chiedono all’azienda risposte sui programmi e sulle prospettive future per ciò che li riguarda.

Sulla base di quanto mi hanno riferito, nella qualità di Sindaco della Città, ho immediatamente scritto per segnalare la situazione e chiedere all’Assessore Regionale alle Politiche del Lavoro e alla Task Force Regionale per l’occupazione di prendere in carico questa vertenza, nell’interesse e per la tutela dei lavoratori.

Casarano, 07.03.2018

Il Sindaco
Dott. Gianni Stefano

6,818 Visite totali, 2 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login