Mammarao “si affida alle scuole”

Festa della Primavera al vivaio Mammarao, lunedì 16 aprile alle 9.30

Mammarao “si affida alle scuole”

Lunedì 16 aprile, a partire dalla 9.30, Mammarao sarà invaso dalla coinvolgente allegria degli alunni degli Istituti Comprensivi di Casarano per celebrare la “Festa della Primavera”.
È un altro tassello cruciale del progetto Viv(ai)o Mammarao che vede come ente capofila la scuola di Formazione Santa Cecilia di Casarano e una cordata di nove partner.
Il progetto, finanziato dalla Fondazione con il Sud, da oltre un anno sta trasformando i terreni abbandonati e diventati discariche a cielo aperto di via Pimentel in giardini e spazi giochi per i più piccoli e per le famiglie.
L’obiettivo del progetto è di innescare forme di partecipazione attiva e di tutela dei luoghi a partire dai residenti del quartiere e stimolare azioni di cura condivisa del “bene comune”.
All’interno di un’importante cerimonia, la direttrice dell’Ente, Federica Tania Toma, assieme ai rappresentanti dei partener progettuali, assegnerà ufficialmente tre pezzi dei terreni riqualificati ai tre Poli di Casarano, i cui alunni, docenti e famiglie contribuiranno a curare e ad abbellire.
Non è un semplice “atto simbolico”, ma l’assegnazione di questi spazi alla tutela dei bambini e ragazzi degli Istituti Comprensivi ha un alto valore pedagogico, contribuendo a instillare fra i bambini e i giovanissimi enzimi di civismo attivo.

Ente Santa Cecilia

657 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login