Cambio ai vertici del Lions Club. La presidenza va a Tiziana Marigliano

Nominato il direttivo che resterà in carica sino al 2020

Cambio ai vertici del Lions Club. La presidenza va a Tiziana Marigliano

Passaggio di consegne al Lions Club di Casarano.

A presiedere il club sorto nel 1974 per iniziativa di alcuni amici, tra i quali Francesco Ferrari, Emanuele Capozza e Luigi Memmi, sarà Tiziana Marigliano Casciaro. A coadiuvare la neo presidente saranno il past president Roberto Lupo, il segretario Carmelo Ingrosso, il censore Tonino Cataldi, il tesoriere Vittorio Antonazzo, il presidente comitato soci Raffaele Garzia, i consiglieri Leda Schirinzi, Erina Pedaci, Cesare Cavalera, Mirella Guida, Rosalba Sodero, Albarosa Marigliano e Tonino Fabbiano, il coordinamento service Maria Nuccio, il Leo Advisor Giuseppe Cataldi, i revisori Franco Farati, Tiziano Cataldi, Giovanni Barbara e i probiviri Gigi Calzolaro, Luciano Colopi e Rino D’Errico.

La nomina è avvenuta in occasione della 44esima Charter Night.

Titolare della farmacia di Casciaro-Marigliano e socia del club da 30 anni, Tiziana Marigliano ha le idee chiare sul da farsi. Al centro dell’impegno del club saranno i service internazionali, nazionali, distrettuali e locali, in particolare quelli relativi alla cecità e alle malattie killer.

La Marigliano ha sottolineato «l’importanza di rinsaldare i vincoli di amicizia tra i soci, nella consapevolezza di appartenere alla più grande associazione di servizio al mondo».

Di Alberto Nutricati
Da La Gazzetta del Mezzogiorno del 03/07/2018

Charter Night 2018

2,531 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login