Pietra Viva, dai licheni del Salento al brand Southfresh

La mostra del designer e fotografo Alberto Pepe sarà aperta il 26 settembre

Pietra Viva, dai licheni del Salento al brand Southfresh

Alberto Pepe ha portato nel suo lavoro di  ricerca (scatti fotografici e linea di abbigliamento ) i licheni della pietra viva del sud. Dalla progettazione e dalla elaborazione di pattern digitali è giunto a creare una sua tipologia di tessuto e una sua personale collezione, recentemente esposta in mostra presso la sede dell’Associazione Via-Vai ( Imperial gallery).

Gli chiediamo quale è stato il suo iter di formazione e cosa ha comportato definire il suo brand.

Quale è stato il tuo iter di formazione?

Ho studiato marketing ed economia, formandomi contemporaneamente come fotografo da autodidatta e frequentando solo alcuni workshop specifici per i miei obiettivi. Durante gli ultimi anni di università a Milano ho unito diversi contatti che mi stavo creando ed ho fondato il mio brand d’abbigliamento. Sono partito sperimentando in una vecchia serigrafia semi- abbandonata del Leoncavallo, lì ho imparato a stampare le mie prime magliette. Quello è stato il punto di partenza, poi ho girato l’Italia in cerca dei migliori tessuti e fantasie, provenienti dai grandi marchi d’alta moda e li ho inseriti come dettagli in capi streetwear.

Fermandomi a Como ho imparato qualcosa di più sulle tecniche di tessitura e di stampa. Mi sono concentrato quindi su questo, producendo le mie originali fantasie che partono da una ricerca fotografica sui licheni presenti sui diversi tipi di pietra nel Sud Italia“.

Come sei arrivato a definire il tuo brand?

“Il nome Southfresh, composto dalle due parole South (Sud) e Fresh (Fresco), vuole rappresentare il sud Italia, con delle influenze “fresche” provenienti dal mondo dei graffiti old school di NewYork, a cui sono legato grazie al mio percorso nei graffiti. Devo molto a questo movimento che mi ha portato a conoscere tanti grandi artisti e grandissime persone che mi hanno influenzato positivamente su diversi aspetti. Ci rivediamo a fine Settembre l’ultimo giorno in cui apriremo la mostra, mercoledì 26 Settembre 2018″.

La mostra rimarrà aperta mercoledì 26 settembre presso la stessa sede dell’Imperial Gallery

Antonio Lupo

 

SCHEDA: Alberto Pepe, fotografo e designer classe ’84, fondatore del marchio di abbigliamento streetwear Southfresh, documenta da diversi anni, con la sua macchina fotografica, i licheni presenti sulla pietra della sua terra d’origine, il Salento.
Gli esiti fotografici sono la chiave di volta di un percorso creativo finalizzato alla produzione di pattern, leitmotiv di un iter progettuale che li rende protagonisti su varie tipologie di tessuti.
Camouflage tonali dal forte impatto visivo, diventano il tratto distintivo dei capi esclusivi di abbigliamento Southfresh, indossati da artisti e rapper della scena contemporanea.

“PIETRA VIVA” è l’evento Imperial Gallery con il quale Pepe coinvolge il pubblico in questo processo, mostrandone i retroscena fotografici, esponendo le rielaborazioni digitali della materia screziata della pietra salentina, ed infine presentando la sua personale reinterpretazione nei tessuti, pilastro delle collezioni Southfresh, epilogo e testimonianza del “Freshly Made in Italy”.

INFORMAZIONI:
MOSTRA: “Pietra viva” di Alberto Pepe
SEDE: Casarano (LE), Imperial Gallery, via A. Lupo, 22

 1,964 total views,  2 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login