Adamo Fracasso è il nuovo presidente del Cdc. Mano tesa alla maggioranza, ma “bisogna riequilibrare l’assetto politico-amministrativo”

Vicepresidenti Franco Stefano e Antonio Torsello, delegata al movimento femminile Lidia Casciaro, tesoriere Antonio Cialdini

Adamo Fracasso è il nuovo presidente del Cdc. Mano tesa alla maggioranza, ma “bisogna riequilibrare l’assetto politico-amministrativo”

Il Centro Democratico Cristiano di Casarano nel corso dell’assemblea dei soci che si è svolta pochi giorni fa ha eletto il nuovo Presidente Dr. Adamo Fracasso, uno dei soci fondatori del movimento. In questi quasi 10 anni di presenza nel panorama politico della città, il movimento si è contraddistinto per un forte impegno dei suoi rappresentanti nelle istituzioni e nel promuovere fattive collaborazioni tra i gruppi politici. Movimento, con chiare radici De Gasperiane e Morotee, che si è collocato nella tradizione del cattolicesimo democratico in quell’area moderata da sempre maggioranza nella nostra comunità. Uno dei tratti distintivi degli appartenenti al movimento è stato quello di essere persone libere, fortemente motivate e che hanno posto al centro del loro progetto il bene comune della nostra comunità.
La città in questa fase ha bisogno di forze che siano lievito, che siano capaci di ripartire dai reali bisogni dei cittadini con un rilancio della progettualità e dei programmi con cui questa amministrazione ha chiesto ed ottenuto il consenso.
Il Centro Democratico Cristiano porterà il suo impegno e il suo contributo determinante per costruire quella città nuova, vivibile, a misura di famiglia, lavorando con professionalità e dedizione a quelle idee progettuali poste al centro della campagna elettorale fin dal lontano 2009 con la candidatura di Claudio Casciaro a Sindaco della nostra città.

Dal dibattito, fortemente partecipato, è emerso a chiare lettere la necessità di un coinvolgimento “continuo” nelle scelte di questa amministrazione ricostruendo percorsi di partecipazione democratica.

Nel corso dell’assemblea si è proceduto all’elezione dei due vicepresidenti Franco Stefano e Antonio Torsello nonché della delegata al movimento femminile Lidia Casciaro e del tesoriere Antonio Cialdini.

Con il nuovo organigramma del movimento, si avvierà a breve una serie di incontri con il primo cittadino e con tutte le forze politiche.

Le dichiarazioni di Adamo Fracasso:

“Ringrazio tutti i componenti del movimento per la fiducia accordata. In questo momento è indispensabile ricostruire i contenuti dell’offerta politica, i principi di riferimento, ma ciò presuppone riconoscimento di dignità reciproca e condivisione di obiettivi, significa accettare le differenze, smussare gli angoli, sopportarsi un pò in nome di un bene più alto, di un progetto comune.

È necessario ripartire dal risultato delle elezioni amministrative, dal voto degli elettori, rinnovare e innovare il patto con la città, dare dignità alla rappresentanza politica, aprire di fatto a tutte le forze e movimenti politici che hanno sposato il progetto comune, rilanciare l’azione amministrativa e “riequilibrare” l’assetto politico-amministrativo con percorsi condivisi. È il momento delle scelte coraggiose, in virtù di quel progetto condiviso, che rinnova il patto rispettandosi lealmente, anche nelle differenze”.

CDC

 3,686 total views,  2 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login