Educazione alla cittadinanza: firma la legge!

E’ possibile firmare per aderire alla proposta di legge presso l’ufficio elettorale del Comune di Casarano

Educazione alla cittadinanza: firma la legge!

Il Sindaco Gianni Stefano, vicepresidente di Anci Puglia, e la consigliera Giulia De Lentinis componente del coordinamento Anci Giovani Puglia, invitano ad aderire alla proposta di legge di iniziativa popolare  per l’introduzione dell’ “Educazione alla cittadinanza” come materia autonoma e con voto nei curricula scolastici di ogni ordine e grado, promossa dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

E’ possibile firmare per aderire alla proposta di legge presso l’ufficio elettorale del Comune di Casarano ubicato al piano terra in Piazza San Domenico, alla presenza di un pubblico ufficiale o di un incaricato.

“Per sviluppare una coscienza civica autentica è necessario partire dalla formazione scolastica dei più piccoli, inculcando loro i concetti di pace, fratellanza, libertà, legalità e rispetto delle regole per combattere le discriminazioni di genere, etnia e di religione, nonché diffondere sin dall’infanzia il rispetto per l’ambiente e la lotta agli sprechi alimentari.

La cultura e la formazione sono l’arma più potente che abbiamo a disposizione per migliorare la società ed è per questo che crediamo che attraverso l’introduzione dell’Educazione alla cittadinanza nelle scuole si possono formare cittadini attivi, consapevoli e di conseguenza liberi, che hanno rispetto di sé e degli altri e della società” commenta il vicepresidente regionale Gianni Stefano.

Secondo la consigliera Giulia De Lentinis tale insegnamento nelle scuole è indispensabile  “Per conoscere le basi dei sistemi di governo, i diritti e i doveri che scaturiscono dall’essere cittadini, le modalità di partecipazione alla vita pubblica, per costruire una classe dirigente rispettosa, incorruttibile e sana, in un momento storico in cui razzismo e discriminazione tornano a essere pericolosi per il progresso dell’umanità. Ciò è importante a partire dai giovani, che frequentano luoghi di aggregazione reali e virtuali e gettano le basi per la crescita delle generazioni future. “

 

Il Sindaco
Dott. Gianni Stefano

La consigliera
Dott.essa Giulia De Lentinis

990 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login