Approvato il nuovo Piano sociale di zona

Sottoscritto il documento programmatico che disciplina interventi e politiche sociali del territorio

Approvato il nuovo Piano sociale di zona

Si è tenuta il 19 ottobre, presso la sede dell’Ambito Territoriale Sociale di Casarano, la Conferenza dei Servizi per l’approvazione del nuovo Piano di Zona, cui hanno partecipato i Sindaci dei Comuni afferenti all’Ambito di Casarano (Casarano, Collepasso, Matino, Parabita, Ruffano, Supersano e Taurisano) e il Direttore del Distretto Socio Sanitario di Casarano.

Con il parere favorevole dell’Assessorato al Welfare della Regione Puglia e della ASL, di Lecce, l’Ambito Territoriale Sociale di Casarano ha il suo nuovo Piano Sociale di Zona: documento programmatico che disciplina interventi e politiche sociali del territorio.

Il Piano di Zona– spiega il Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito Territoriale Sociale di Casarano, Gianni Stefano – rappresenta il documento di programmazione per la realizzazione della rete dei servizi sociali, volta a creare il benessere delle persone e il miglioramento della qualità della vita individuale e comunitaria.

Il confronto quotidiano con i problemi delle famiglie e dei bambini, degli anziani, dei disabili, conferma la necessità di continuare a difendere la rete dei servizi, nella consapevolezza che la tenuta della nostra comunità si fonda in particolare su di essa.

E’ con questa consapevolezza e con l’obiettivo di promuovere il benessere diffuso della popolazione, che l’Ambito di Casarano ha operato sul territorio costruendo l’esperienza del nuovo Piano di Zona.

Questo Piano è soprattutto il frutto di un lavoro di co-progettazione e di responsabilità condivisa da parte dell’Ufficio di Piano,del Servizio Sociale Professionale e del Servizio di Segretariato Sociale di Ambito, con l’Asl e il Terzo Settore: attori pubblici e privati cui rivolgo un sentito ringraziamento per l’impegno profuso.

Ufficio di Piano

 2,197 total views,  2 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login