Improvvisazione musicale a Taviano con il trio Mira-Magliocchi-Mascolo e il polistrumentista Donatello Pisanello

Il viaggio proposto ha come meta la bellezza, non l'idea di essa, ma il valore assoluto di questa esperienza. Appuntamento a Taviano, giovedì 1 novembre, alle 20.30

Improvvisazione musicale a Taviano con il trio Mira-Magliocchi-Mascolo e il polistrumentista Donatello Pisanello

TRIO MIRA-MAGLIOCCHI-MASCOLO featuring DONATELLO PISANELLO
SORSI E DISCORSI e ZITTI ZITTI presentano un Concerto di musica improvvisata/instant compositions. Programma:
Prima Parte
TRIO
MIGUEL MIRA / PT_cello
MARCELLO MAGLIOCCHI / IT_drums, percussion
CARLO MASCOLO /IT_trombone
Seconda parte:
Si aggiungerà al Trio il musicista Donatello Pisanello_electric guitar

Presentazione:
Questi artisti provengono da culture e formazioni differenti, da variegate esperienze umane e artistiche, quello che li accomuna e li rende particolari ed affini è il particolare e forse unico approccio al senso della composizione istantanea di emozioni e sensazioni realizzate col suono e il movimento del corpo, la gestualità, con i significati non omologati di tutto questo.
Son ricercatori nel suono e dell’anima delle cose, certamente non di facili risposte, essi stessi si pongono forse le stesse domande di tutti, essi indicano una possibile strada, in apparenza accidentata,ma in realtà sempre possibile, e in questo si pongono sia come “produttori” che come “ascoltatori” di suono in movimento, il viaggio proposto ha come meta la bellezza, non l’idea di essa, ma il valore assoluto di questa esperienza.

.”… il “suono” ed il “silenzio” potranno essere il “movimento” durante il percorso dando la percezione del suono sia all’attesa che al cammino. Si esplorerà una “esperienza” composita, con metalli, pelli, corde, soffio, movimento e attesa…..partendo per raggiungere luoghi della mente e dell’anima forse ancora “celati” per arrivare anche in
territori inesplorati….ed arrivare anche a “casa” e vivere quel momento e quel luogo come se fosse la “prima volta”….col senso della meraviglia….”

Circa ” l’improvvisazione”

“……….L’improvvisazione è l’amorevole tentativo di realizzare qualcosa di veramente bello nell’occasione unica di ogni incontro, è un modo di amare con totale attenzione la nostra unica vita.
L’improvvisazione è l’arte della vita, non un mero intrattenimento, né un esperimento qualsiasi.
Sparisce costantemente, poiché costantemente cambia e non ritorna, così come la vita avviene e non può essere rivissuta.
In questo si trova la vera bellezza….”La vita è espressione. Le nostre azioni inconsce rivelano costantemente i nostri più profondi pensieri.
Il presente è l’infinito divenire. L’arte deve essere vera nel presente per le persone che lo stanno vivendo.
Questo è ciò che faremo, cercheremo di mostrarvi che si può creare bellezza con tutta l’esistenza, che si può creare bellezza con la capacità di essere qui, insieme, in risonanza.
Questa è la nostra ” improvvisazione ” ….
Interessano i suoni indesiderati nella produzione dei suoni desiderati, l’istante del tempo che anticipa la musica, che firma l’accordo di separazione tra l’ordinario e lo straordinario. Suono come generatore di forme e forma come generatore di suono.

————
INGRESSO GRATUITO
————

Questo evento nasce dalla collaborazione di SORSI E DISCORSI sul Senso Perso e il circolo (ancora virtuale) ZITTI ZITTI Sound Club.
Un particolare ringraziamento all’Amministrazione Comunale di Taviano che, su interessamento del Sindaco Giuseppe Tanisi, ha concesso La Cappeddha per la realizzazione dello stesso. Si ringrazia Giuliano Parlati, titolare dell’Albergo Vittoria per aver offerto ospitalità ai musicisti.

513 Visite totali, 6 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login