Desilenziazioni di Donatello Pisanello: chitarra elettrica e altre storie

Appuntameno domenica 25 novembre a partire dalle ore 19:00 nella chiesa di Casaranello

Desilenziazioni di Donatello Pisanello: chitarra elettrica e altre storie

“Io voglio cantare come cantano gli uccelli senza preoccuparmi di chi ascolta o di cosa pensi.” 

La Chiesa di Santa Maria della Croce ospita un nuovo appuntamento culturale nato dalla collaborazione tra l’Associazione Archeologica ArcheoCasarano “Origini e Futuro” e  il circolo Zitti Zitti Sound Club!!, divenendo la cornice del concerto di chitarra del musicista e compositore Donatello Pisanello

Desilenziazioni“, questo il titolo della performance che si terrà domenica 25 novembre a partire dalle ore 19:00.

Un’ ode alla melodia con un’orecchiata al rumorismo, per non perdere il contatto con il quotidiano. Attraverso libere improvvisazione con l’ausilio del live looping in un imprevedibile percorso con la sei corde elettrica, dal melodismo più soave all’improvvisazione più efferata.

Donatello Pisanello è musicista polistrumentista, ricercatore di tradizione popolare salentina (tra i fondatori di Officina Zoè) e compositore di colonne sonore. La sua formazione attinge alla tradizione orale che riattualizza attraverso la ricerca e la sperimentazione. Nelle sue performance le sonorità della tradizione popolare sono contaminate dal minimalismo e dalla psichedelia, ingredienti alla base delle sue libere improvvisazioni alla chitarra, che diventano un inno alla spontaneità e alla libertà di espressione.

“Una chitarra dal suono molto sottile e quasi senza attacco che ricorda un Derek Bailey trasportato nella luce mediterranea” [cit. Andrea Aguzzi su Neuguitar].

Ingresso aperto e gratuito.

Vi aspettiamo!

Fonte: www.casaranello.it

273 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login