Il docufilm Terrarussaepetre al vecchio cinema teatro Orlando di Morciano di Leuca

Regia di Luca Melcarne. Appuntamento giovedì 3 gennaio alle 19.30

Il docufilm Terrarussaepetre al vecchio cinema teatro Orlando di Morciano di Leuca

MORCIANO DI LEUCA – Le emozioni non vanno sognate ma vissute… ed è proprio a Morciano di Leuca che, giovedì 3 gennaio alle 19.30, verrà presentato presso il “Vecchio Cinema Teatro Orlando” il docufilm TERRARUSSAEPETRE. Nel documentario” autentici contadini si sono prestati ad essere se stessi, con le loro facce, i loro gesti, il loro dialetto per non dimenticare che siamo tutti figli della civiltà contadina. TERRARUSSA, come quella zappata da un’infinità di generazioni e PETRE, come quelle usate dai nostri contadini per erigere muretti a secco e pajare. Il docufilm racconta storie vere di persone reali, di semplici contadini, racconta l’impatto con la metropoli e la società industriale dei nostri emigranti rappresentando l’alienazione dell’uomo che  abbandona la vita contadina, con il suo duro lavoro ma anche con i suoi tempi costanti, regolati dal ritmo delle stagioni, per immergersi in città trafficate, nella frenesia delle catene di montaggio o nella monotonia degli impieghi d’ufficio. Il docufilm ci riporterà alla saggezza tradizionale, al senso della comunità, alla fede nella Provvidenza, con la speranza che non potremo mai dimenticare le nostre comuni radici contadine. Un prodotto cinematografico diretto dal giovane Luca Melcarne e dalla sua équipe The Heel – associazione culturale (Fernando Melcarne – organizzatore generale -, Antonio Cavallo, Salvatore Ferilli, Marco Vigna e Federica Greco) è un viaggio nel tempo  guidato dagli esperti dell’Associazione culturale Archès (Nicola Febbraro e Marco Cavalera – organizzatori di escursioni speleologiche/archeologiche a Salve e territorio limitrofo). Decine gli attori e le comparse del Capo di Leuca e la viva voce dei contadini depositari di una cultura millenaria da non disperdere, mentre avanza, dirompente, una società sempre più materialista e asservita alla tecnologia, il tutto accompagnato dalla voce narrante di Giuliana Paciolla. Appuntamento da non perdere… a domani… Non mancate!!

Lidia Corchia

 

996 Visite totali, 6 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login