Alunni allo stadio con il progetto “Scopriamo l’emozione più bella”