Nella scuola di via Ruffano si ricorda la vita “spezzata” di Michele Fazio

L'invito è aperto a tutti

Nella scuola di via Ruffano si ricorda la vita “spezzata” di Michele Fazio

Si terrà giovedì 14 marzo, alle ore 9.30, nel Plesso di via Ruffano dell’Istituto comprensivo Polo 3, un incontro per ricordare Michele Fazio, vittima di mafia, ucciso a soli 16 anni.
Interverranno la dirigente del Polo Tre, Rita Augusta Primiceri, Francesco Capezza e Libera Francioso, rispettivamente coordinatore e animatrice della sezione locale di Libera.
Sarà presente Pinuccio, papà di Michele, con il quale dialogherà l’insegnante Marilena Giannuzzi.

165 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login