A scuola di legalità con Pinuccio Fazio

Evento organizzato dal Plesso di via Ruffano del Polo 3

A scuola di legalità con Pinuccio Fazio

CASARANO – Stamattina, presso l’ atrio della scuola Secondaria del Plesso di via Ruffano, Polo 3, gli alunni delle classi 5 della Scuola Primaria e di tutta la scuola Secondaria, hanno incontrato Pinuccio Fazio, papà di Michele, giovanissimo ucciso per errore dalla Mafia barese. L’incontro, organizzato nell’ambito del Progetto Biblioteca dalla Docente Referente Marilena Giannuzzi, ha voluto essere un approfondimento “ vissuto” delle tematiche portate avanti dai Docenti con tutti gli alunni del plesso già dal mese di febbraio, in vista del 21 Marzo, Giornata nazionale della Memoria e dell’ Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che quest’anno si svolgerà a Padova. Tanta commozione e partecipazione da parte di tutti, tanta speranza, perdono, coraggio e voglia di libertà nelle coinvolgenti parole di Pinuccio… Alla manifestazione, al fianco di Pinuccio Fazio e della Docente Marilena Giannuzzi, che ha condotto l’incontro, hanno partecipato la Dirigente Prof. ssa Rita Augusta Primiceri, gli Avv. Francesco Capezza e Libera Francioso, della sez. Libera di Casarano, il Maresciallo Carbone della locale stazione dei Carabinieri e Viviana Matrangola, figlia dell’ indimenticata Renata Fonte assessore del comune di Nardò, uccisa 25 anni fa mentre ritornava a casa. L’iniziativa, molto apprezzata da tutti, avrà sicuramente un prosieguo, con altri ospiti che porteranno le loro esperienze di vita vissuta.

Ins. Marilena Giannuzzi

1,448 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login