Gli Alla Bua aprono la stagione con un nuovo lavoro discografico

Il disco sarà presentato al pubblico nel corso di un evento al quale prenderanno parte importanti ospiti. I dettagli nella conferenza stampa fissata per il 4 maggio a Taviano.

Gli Alla Bua aprono la stagione con un nuovo lavoro discografico

A distanza di tre anni dall’uscita di “Salenticidio” (2016), è finalmente pronto al lancio il nuovo album degli Alla Bua.

Dopo aver infiammato le piazze di mezzo mondo, dagli Stati Uniti alla Russia, dalla Bulgaria alla Cina, dalla Valle d’Aosta al Salento, gli Alla Bua, uno dei più noti e autorevoli gruppi del Salento, in grado di traghettare la tradizione musicale salentina nel futuro senza snaturarla, hanno da poco terminato un lungo lavoro in sala incisione, dando vita all’album dal titolo “Aske”.

Un lavoro tutto da gustare, traccia per traccia, in cui la carica passionale e la forza trascinante degli Alla Bua emergono in tutta la loro essenza più pura e sublime.

L’album verrà presentato al pubblico in un apposito evento, in programma per il 24 maggio 2019, alle ore 21, nel Teatro Multiplex Fasano di Taviano, alla presenza di importanti ospiti.

L’evento gode del patrocinio del Comune di Taviano.

Quella del 24 maggio sarà una serata ricca di musica e di cultura, il cui programma e i cui dettagli saranno illustrati nel corso della conferenza stampa in programma per sabato 4 maggio p.v. alle ore 11, a Taviano, nelle sale del Palazzo Marchesale in Piazza del Popolo, 4. L’occasione sarà propizia per presentare alla stampa il nuovo album.

Alla conferenza stampa interverranno il sindaco di Taviano, dott. Giuseppe Tanisi, i componenti del gruppo Alla Bua e alcuni degli ospiti che prenderanno parte al concerto del 24 maggio.

La conferenza stampa è aperta al pubblico.

Gli Alla Bua sono Gigi Toma (tamburello e voce), Emanuele Massafra (violino), Fiore Maggiulli (tamburello e voce), Irene Toma (oboe e voce), Dario Marti (chitarra e voce), Francesco Coluccia (fisarmonica).

Da più parti definiti l’eccellenza della musica popolare salentina nel mondo”, come recita la motivazione con la quale è stato conferito loro il Premio Kallistos 2010, nel corso della loro carriera gli Alla Bua sono stati insigniti di numerosi e prestigiosi riconoscimenti.

Per ulteriori informazioni sugli Alla Bua: www.allabua.it

 

1,056 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login