Con la prima edizione del  Premio Davide Onlus 2019 sono i bambini  a regalare una settimana di vacanza  alla loro famiglia

Appuntamento per il 15 luglio 2019, alle ore 19.30 all’interno del chiostro comunale

Con la prima edizione del  Premio Davide Onlus 2019 sono i bambini  a regalare una settimana di vacanza  alla loro famiglia

Nell’anno didattico appena concluso le scuole primarie e secondarie di primo grado ( Polo 2 e Polo 3) di Casarano, hanno aderito con 500 alunni al progetto di “Invito alla lettura e  scrittura creativa”  proposto dall’Associazione D.A.V.I.D.E. ONLUS di Casarano, che da subito ha donato,  a ciascun alunno,  il testo  “Pietro Paolo da Pioppi sul Po inventore della P” scritto da Cino  Tortorella (il Mago Zurlì dello Zecchino  D’Oro).  L’obiettivo iniziale era volto ad esaltare creatività, fantasia, entusiasmo tipico dei fanciulli delle scuole primarie; permettendo al mondo della scuola un ulteriore occasione di  confronto, integrazione e sviluppo delle medesime qualità tra coetanei,  grazie alla  guida e collaborazione dei loro docenti e tutori/genitori.

L’iniziativa accolta dalle dirigenti Dott.sa Luisa Cascione per il Polo2 e Prof.ssa Rita Primiceri per il Polo3, è andata nella direzione  dell’educazione non formale, che stimola l’individuo in un equilibrio non statico di se stesso e con il proprio ambiente relazionale,  aiutandolo ad evitare  dipendenze e appiattimento della personalità.

Tutti i concorrenti si sono provati in coloriti e vivaci racconti ricchi di sostantivi, predicati verbali complementi ed attributi, con lettera iniziale “P”.

Un apposita commissione costituita da professionisti, esperti in discipline inerenti allo sviluppo psicologico e psicodinamico dell’adolescente, ha valutato i lavori e scelto i primi cinque, basandosi su  criteri del miglior elaborato “Creativita’ e Fantasia” ed il migliore in assoluto per  “Il colore delle parole”,  trascendendo volutamente  la formale costruzione sintattica o grammaticale tipica di uno scritto scolastico.

I lavori prodotti dagli alunni, hanno entusiasmato così tanto gli autori del progetto della D.A.V.I.D.E. ONLUS che, di concerto con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Casarano  hanno programmato una serata di diffusione dei risultati, inserendola nel calendario ufficiale degli eventi estivi 2019. A collaborare nella riuscita dell’evento anche l’associazione FAMILIAE onlus (di Racale)

Il format della serata del 15 Luglio 2019 (dalle ore 19.30 all’interno del chiostro comunale), vedrà infatti sviluppare un breve dibattito sulla Creatività e Fantasia nell’età dello sviluppo con un focus sulla sfera delle emozioni nei bambini,  condotto da alcuni esperti dei progetti per l’infanzia, ed immediatamente  dopo, spazio a l’intrattenimento  ed al sorriso, con una breve lettura delle creazioni letterarie dei vincitori, a cui verrà assegnato il Premio Davide Onlus 2019.

Grazie alla generosa donazione della D.A.V.I.D.E. ONLUS e degli sponsor del progetto, il premio agli alunni,  in  realtà, vedrà  vincitori i loro  interi nuclei famigliari.

In palio   verrà offerta una settimana di vacanza in struttura ricettiva del Salento nel mese di Agosto nelle Località di Santa Cesarea Terme e Castro.

Al primo classificato andrà anche una statua in pietra realizzata per l’occasione dallo scultore Pompilio Cataldi ed ispirata al trapasso dell’esistenza.

Per il quarto e quinto classificato invece un buono acquisto di libri.

In Palio:

Premio  Creativita’ e Fantasia”

una vacanza di una settimana con tutta la famiglia

in località Santa Cesarea Terme

ai primi tre classificati

Premio ”Il colore delle Parole”

Una vacanza con tutta la famiglia

In località Castro

al miglior “elaborato di colore”

Premio Speciale “Dante Alighieri”

Buono acquisto libri al quarto e quinto classificato.

Porteranno il loro contributi  scientifici di esperienza  in una tavola rotonda

M.D. Ph.D. Dott.F. CASCIARO

Medico Psicoanalista, Psicosomatista

Presidente Associazione “DAVIDE” onlus

Avv. E. FRANCONE

Civilista Penalista

Presidente Associazione “FAMILIAE” onlus

Dott.ssa  M. SIMONE

Cardiologa, Anestesista

Dr.ssa A.G. SCHITO

Psicologa, Psicoterapeuta

Prof.ssa E. RAUSA

Educatrice Musicale

L’iniziativa è stata:

– Ideata e sostenuta  dal Dottor Francesco Casciaro (Medico Psicoanalista, Psicosomatista

Presidente Associazione “DAVIDE” onlus) fratello di Davide.

-comunicazione ed ufficio Stampa

Dottor Andrea Antonaci

Info Associazione

L’associazione “DAVIDE” onlus”  nata a Casarano nel 2017

con sede sede in Via Scoglio di Quarto, 85 , 73042 Casarano (Le)

Nasce in memoria del giovane  Davide Casciaro

  • Nello specifico l’associazione si propone di intervenire in favore di tutti quei soggetti che, o accidentalmente, o a seguito di patologie, subiscono dei traumi che influenzano la loro vita in maniera determinante ledendo il diritto ad una esistenza serena, Per tale scopo l’associazione promuove un servizio di assistenza sociale e socio-sanitaria che parte dalla base della formazione di personale esperto e qualificato, alla ricerca delle più innovative forme di intervento, prevenzione, diagnosi e cura di patologie sociali, forme di emarginazione sociale e patologie neurodegenerative, ecc. offrendo un servizio di pronto intervento nelle situazioni d’urgenza con mezzi di primo soccorso e personale altamente qualificato e professionale. Inoltre l’associazione si propone di perseguire i propri scopi offrendo servizi di assistenza allo sport dilettantistico in favore di soggetti ad alto rischio cardiovascolare o con patologie che possano richiedere un immediato intervento medico, durante l’attività sportiva: ad es. patologie psicosomatiche, Alzheimer, epilessia, Parkinson.
  • Si occuperà di sostegno e supporto sociale e socio-sanitario attraverso l’istituzione di strutture e servizi a tale scopo destinati.
  • Attiverà momenti di dialogo e confronto per sensibilizzare i terzi negli scopi perseguiti dall’associazione.

L’associazione pertanto si prefigge di:

  • Promuovere l’attività di pubblica assistenza, soccorso e trasporto di ammalati, traumatizzati ecc. mediante ambulanze ed ogni automezzo o mezzo che possa consentire il pronto intervento;
  • Promuovere iniziative di formazione ed informazione sanitaria nonché di prevenzione
  • della salute nei suoi vari aspetti sanitari e sociali;
  • promuovere iniziative di carattere culturale, sportivo e ricreativo atte a favorire una
  • migliore qualità della vita;
  • organizzare servizi sociali ed assistenziali, anche domiciliari per il sostegno a cittadini anziani, handicappati e soggetti in condizioni anche di temporanea difficoltà;
  • istituire e gestire strutture e servizi socio assistenziali e sanitari per l’intervento su soggetti affetti da specifiche patologie o anche temporaneamente deboli per condizioni fisiche o sociali;

1,098 Visite totali, 3 visite odierne

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login