Imparare stando insieme. Il nuovo servizio gratuito per ragazzi dai 6 ai 14 anni

Non solo un’attività di supporto allo studio, ma anche uno spazio di socializzazione e condivisione, ricco di stimoli e idoneo a sviluppare e potenziare in maniera divertente i momenti di integrazione, aggregazione e crescita

Imparare stando insieme. Il nuovo servizio gratuito per ragazzi dai 6 ai 14 anni

L’Amministrazione Comunale è lieta di presentare un nuovo servizio, completamente gratuito, dedicato ai ragazzi di età compresa tra i 6 e i 14 anni.

Per le famiglie “IMPARARE STANDO INSIEME” non è solo un’attività di supporto allo studio scolastico, ma offre anche uno spazio di socializzazione e condivisione, ricco di stimoli e idoneo a sviluppare e potenziare in maniera divertente i momenti di integrazione, aggregazione e crescita formativa per ragazzi giovanissimi, nel periodo che va da Febbraio a Luglio 2020.

L’Assessorato ai Servizi Sociali, insieme alle Associazioni Archeo Casarano, “Servire et ricolligere, Servi del Cenacolo”, all’Ente di formazione “Santa Cecilia”, ha implementato diversi laboratori ludico-ricreativi e didattici in modo da diversificare l’offerta e perseguire diverse finalità educative.

Sono previste:

  • Attività di supporto allo studio dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30 presso l’Ente Santa Cecilia in via Spagna, a partire dal 10 Febbraio 2020;
  • Laboratorio di scacchi ogni martedì dalle 17.30 alle 19.30 presso l’ente S. Cecilia in via Spagna, a partire dal 29 Febbraio 2020;
  • Laboratorio di musica, ogni lunedì e mercoledì dalle 17.30 alle 19.30 presso l’ente S. Cecilia in via Vittorio Emanuele II, 82 (Spazio Aperto) a partire dal 29 Febbraio 2020;
  • Cineforum ogni venerdì dalle 17.30 alle 19.30 presso l’associazione “Servi del Cenacolo” in via Olanda, a partire dal 29 Febbraio 2020.

I ragazzi che vorranno usufruire dei servizi, in maniera completamente GRATUITA, potranno iscriversi presso la sede dell’Associazione Santa Cecilia ONLUS dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19. L’Assessore Daniele Gatto evidenzia la capacità dell’Amministrazione Comunale di perseguire con coraggio obiettivi nuovi: “Le variazioni di bilancio del capitolo relativo ai servizi sociali hanno fatto emergere delle economie relative all’anno 2019, ottenute grazie all’efficienza e alla scrupolosità adottate nell’erogazione di contributi straordinari, di concerto ad una oculata razionalizzazione delle spese. Questo risultato, frutto di ‘buona amministrazione’ ha permesso di offrire un servizio utile per i genitori, educativo per i ragazzi, senza gravare sul reddito delle famiglie. L’impegno dell’Amministrazione sarà quello, in caso di successo, di riproporre l’iniziativa per i prossimi anni.”

 89 total views,  2 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login