Casarano Calcio – Mister Bitetto: “A Sorrento ci aspetta una gara difficile, ma ce la metteremo tutta”

"Ai tifosi dobbiamo soltanto dare, a loro non chiediamo niente"

Casarano Calcio – Mister Bitetto: “A Sorrento ci aspetta una gara difficile, ma ce la metteremo tutta”

Le dichiarazioni di mister Dino Bitetto alla vigilia della gara in trasferta con il Sorrento.

– Perché si ritiene obbligatorio vincere a Sorrento?

È, sicuramente, una partita importante perché giochiamo contro un avversario che ha dimostrato di meritare la classifica che ha.

–  Che avversario si aspetta?

Un avversario che, soprattutto in casa, è riuscito a capitalizzare al massimo, tranne la sconfitta col Taranto e un pareggio, ha sempre vinto. Il Sorrento è una squadra aggressiva e molto veloce. Troveremo un campo sintetico, apparentemente più piccolo, ma è solo un effetto ottico per via della gradinata su un lato del campo, in prossimità del rettangolo di gioco. Sappiamo bene che un campo non è mai uguale all’altro: che ci sia erba o che sia sintetico, da tempo, noi siamo abituati ad affrontare qualsiasi condizione di gioco.

– Pensa di poter recuperare gli infortunati?

Morleo, Versienti e D’Aiello, in settimana, hanno fatto lavoro differenziato. Versienti, sicuramente, sarà out, ma non è detto che Morleo e D’Aiello non giocheranno. Occhiuto, come sappiamo, è squalificato.

– Squadra che vince non si cambia? O ci saranno variazioni?

Ci potranno essere delle variazioni.

– Cosa chiede ai tifosi?

Ai tifosi dobbiamo soltanto dare, a loro non chiediamo niente. Conosciamo bene il loro attaccamento alla maglia e la passione che hanno verso questi colori. Noi, di sicuro, ci proviamo sempre ad offrire e garantire una buona prestazione che possa soddisfare la piazza, e la tifoseria.

– Ph Gigi Garofalo –

Casarano Calcio
Ufficio Stampa e Comunicazione 

 18 total views,  3 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login