M5S: “Redigiamo l’elenco delle attività che effettuano consegna a domicilio”

M5S: “Redigiamo l’elenco delle attività che effettuano consegna a domicilio”

Nel rispetto del D.P.C.M. del 11 Marzo 2020, visto il D.L. del 22 Marzo 2020 n.6 in materia di contenimento della diffusione del virus COVID-19, che al punto F recita:
“f) è sempre consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché di prodotti agricoli e alimentari. Resta altresì consentita ogni attività comunque funzionale a fronteggiare l’emergenza;”

Considerato il D.L. 25 Marzo 2020 n.19:
I Sindaci non possono adottare, a pena di inefficacia, ordinanze contingibili e urgenti dirette a fronteggiare l’emergenza in contrasto con le misure statali, né eccedendo i limiti di oggetto cui al comma 1 (Art. 3, co. 2);”

Vista la nota del Prefetto inviata ai Sindaci n.0032280 del 21 Marzo 2020.

Considerato che l’ordinanza sindacale del 18 Marzo 2020 n.35, che vietava la consegna a domicilio a tutti escluse le attività di somministrazione di cibo e bevande, aveva efficacia fino al 25 Marzo 2020 e che nessuna altra ordinanza è stata emessa in tal senso.

Riprendiamo l’iniziativa del M5S Casarano di composizione di un elenco delle attività commerciali che effettuano consegna delle proprie merci a domicilio del cliente.
Le attività commerciali possono segnalarsi attraverso il form sottostante, sono autorizzate le attività commerciali che hanno sede nel territorio comunale, rientranti tra quelle non sospese dal D.P.C.M. 22 Marzo 2020.
«Chiedo a tutti gli avvocati presenti in consiglio comunale e in Giunta un parere sul DPCM – dice il consigliere comunale Massimo Leggio – per capire se è previsto dallo stesso il divieto su cui l’ordinanza sindacale nasceva, noi con il nostro gruppo e i nostri attivisti avvocati, abbiamo studiato più volte il DPCM e da nessuna parte viene vietata la consegna a domicilio, prova ne sia che in tutta Italia viene incentivata anche dai vari sindaci, mentre noi siamo l’unico comune a vietarla».

Per compilare l’elenco clicca >>QUI<<

 992 total views,  2 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login