De Lentinis: “Da parte del Pd solo strumentalizzazioni”

"Il primo cittadino, massima autorità sanitaria della città oltre che di sicurezza e ordine pubblico, è chiamato a garantire la sicurezza, ma deve essere messo nelle condizioni di poterlo fare"

De Lentinis: “Da parte del Pd solo strumentalizzazioni”

Ho mantenuto un cauto silenzio sui contagi della nostra città, limitandomi a rassicurare i tanti amici che in queste settimane hanno paura, paura di contrarre il virus per ragioni di lavoro o di necessità.
Ma adesso, leggendo con sgomento, le strumentalizzazioni di molti piddini che si sono svegliati solo oggi, comodamente seduti sulla poltrona di casa dopo un mese di emergenza, qualcosa la devo dire.

Oggi, il Sindaco decide di lanciare attraverso i giornali un allarme di rilievo: SE NON COMUNICATE LE QUARANTENE E I CONTAGI, I SINDACI, I CARABINIERI, I SANITARI (sono nel buio anche i medici di base), non possono CONTROLLARE e GARANTIRE LA SALUTE PUBBLICA e sopperire alle eventuali incoscienze di taluni.

Il primo cittadino, massima autorità sanitaria della città oltre che di sicurezza e ordine pubblico, è chiamato a garantire la sicurezza MA DEVE ESSERE MESSO IN CONDIZIONI DI POTERLO FARE.
Molti sindaci del Salento (chissà perché) sono tenuti nel buio totale, basta farsi un giro tra le bacheche dei primi cittadini del comprensorio.

#RESTIAMOACASA

Giulia De Lentinis
Consigliere comunale

 318 total views,  2 views today

Devi registrarti per poter inserire un commento. Login