“Pensieri e parole” di Paolo Argnani

La rubrica di Paolo Argnani

Il tesoro della memoria…

Il tesoro della memoria…

Caro Alberto, Mi è venuta voglia di scriverti, di “ravanare” fra i miei pensieri, di bisticciare un po’ con verbi e congiuntivi, di spargere virgole qua e là, sfiorando coi polpastrelli di dita screpolate sulla mini tastiera del telefono. Adesso però … Scusa un attimo … (dove cavolo ho messo gli occhiali?!? … mi ricordo […]

Testimoni…

Testimoni…

Caro Alberto, sono appena stato a votare e… sorpresa! Nonostante fossi rimasto indeciso fino all’ultimo istante, davanti alla scheda mi sono sentito sereno, e ho manifestato il mio “tentativo ironico” di affrontare la realtà. Chissà se ho votato bene o male … non mi interessa più di tanto … almeno ci ho provato … a […]

Anita, Juan e … i rebus

Anita, Juan e … i rebus

Giorni fa Anita ha conosciuto un ragazzo, Juan (nome di fantasia). L’ha incontrato per la prima volta mentre stava facendo il suo ingresso in Hospice, accompagnato dalla mamma e da un’altra signora più anziana. Juan aveva 26 anni e un tumore che da ormai 4 anni portava nella sua gamba sinistra e che recentemente aveva […]

Tu sei un bene per me

Tu sei un bene per me

Caro Alberto, ormai siamo arrivati al 15 agosto e anche questa estate sta per essere assunta in cielo, con tutti i nostri progetti e programmi vari. Un giretto però me lo vorrei fare anch’io, prima di immergermi nel periodo impegnativo della vendemmia. Vorrei andare a vedere che succede in quel di Rimini, non in spiaggia […]

Guardare dove la speranza è ancora viva, per tener viva la speranza

Guardare dove la speranza è ancora viva, per tener viva la speranza

Caro Alberto, Perché tutte queste tragedie? Perché non si può stare un po’ tranquilli, viaggiare in treno con serenità, avere i figli da McDonald senza immaginarli in guerra, godersi dei bellissimi fuochi d’artificio in santa pace? Perché? Perché faticare, lottare, soffrire, resistere, se poi non ti rimane nulla di sicuro, nulla che non ti possa […]